Archivio

Posts Tagged ‘fisica’

le leggi della fisica

settembre 8, 2016 1 commento

Immagino la scena, io che entro, i saluti, l’allegria. E poi io che devo spiegare che quest’anno, per via delle alchimie dell’orario, non sarò più la loro prof di matematica, e diventerò quella di fisica. E questa cosa per me è bella – non più bella, solo diversamente bella, diciamo.

Però per la fisica serve una testa diversa, per me è sempre difficile da spiegare, anzi no, non è una cosa che si spiega, è una cosa che bisogna imparare a riconoscere, a vivere. Fisica si fa con la testa ma anche, molto, con le mani, con gli occhi, con il corpo. Bisogna (provare a) farla, con pazienza, con piacere.

 

laws_of_physics

(http://xkcd.com/1670/)

The laws of physics are fun to try to understand, but as an organism with incredibly delicate eyes who evolvede in a world full of sharp object, I have an awful lot of trust in biology’s calibration on my flinch reflex.

Di citazione in citazione, citiamo pure Lewin. Le sue lezioni di fisica sono uno spettacolo, letteralmente (*).

lewin

E io qui non ci arrivo, eh.
La prima cosa, la prima, che vorrei è che dimenticassero la prima pagina del libro di testo
– la fisica si divide in meccanica, termodinamica, elettromagnetismo…
ma per questo ci vorrà del tempo.

L’anno che sta arrivando, tra un anno passerà. Io mi sto preparando.

(*) Ma l’accusa di sexual harassment è stato un colpo, che mi colpisce di nuovo duramente ogni volta che ci penso.

I fantastici quattro

ottobre 17, 2010 Lascia un commento

Fabiola Gianotti, Guido Tonelli, Paolo Giubellino e, dal prossimo mese di maggio, Pierluigi Campana: tutti i coordinatori degli esperimenti di LHC sono italiani.
Una notizia poco pubblicizzata in Italia, che testimonia gli ottimi risultati che le persone di questo paese sono in grado di raggiungere.
Nonostante tutto 🙂

Corot-7b

settembre 16, 2009 Lascia un commento

Lo European Southern Observatory ha pubblicato un’immagine di Corot-7b, piccolo pianeta roccioso esterno al sistema solare.

Il pianeta è stato scoperto lo scorso febbraio dal satellite Corot.
Perché questa scoperta è interessante?
Ma soprattutto: come si fa a individuare un pianeta “piccolo”, fuori dal sistema solare?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: