Archive

Posts Tagged ‘bolle’

Tre giorni al museo

marzo 28, 2016 Lascia un commento

Ok, arrivo tardi. Poteva essere un consiglio per le vacanze di Pasqua (in effetti noi, noi famiglia dico, ci siamo andati proprio durante le vacanze di Pasqua, qualche anno fa – ed era aperta la foresteria) ma sono quasi finite. Ma va bene come consiglio e basta, per un week end, per chi va in vacanza nelle Marche, che sono una gran regione, per chi è di passaggio e non lo conosce, e non sono pochi.

Sto parlando del Museo del Balì, dove sono andata la scorsa settimana con la mia terza, e anche due anni fa con la mia terza di allora, divertendomi sempre molto.

panoramica

Il posto è davvero bello – noi stavolta siamo stati sfigatissimi, tre giorni di pioggiapioggiapioggia – e fino a qualche mese fa si poteva alloggiare nella foresteria della villa, il che aggiungeva notti riposanti, risvegli piacevoli nel verde e sontuose colazioni ad un programma già di suo molto denso e rigenerante. Ora la foresteria è chiusa, non ho capito bene se e quando riaprirà, però  abbiamo dormito a Fano e siamo stati bene lo stesso.

Le scuole in visita possono concordare le attività da svolgere, spaziando dalla matematica delle bolle di sapone ai materiali intelligenti, dalla fisica rock alla crittografia. Gli operatori del Museo sono uno più bravo dell’altro. Tre giorni sono anche pochi.

La sfiga, o quella legge di Murphy che dice che quando vuoi guardare il cielo puoi essere certo che ci saranno le nuvole, ci ha impedito le osservazioni astronomiche – perché il Museo è dotato di un osservatorio, non l’avevo detto? – ma non di girare nel Museo di sera (a porte chiuse, col buio fuori. Vuoi mettere?) e di scendere nella sala sotterranea per le sfide sui rompicapo matematici. Ho pure comprato uno scrigno di Leonida che i miei hanno impiegato ben due giorni per risolvere. Seguendo il tutorial su youtube, ahinoi.

Alcune delle foto sono qui.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: