Home > fisica > Eccolo

Eccolo

E così stamattina al CERN i portavoce di CMS e ATLAS hanno annunciato al mondo tutto connesso che c’è un bosone, di massa 125 GeV, che sì, insomma,  potrebbe essere, dobbiamo dargli un’occhiata, capire se è davvero scalare e un sacco di altre cose, siamo cauti … ma per tutti, dai, è il bosone di Higgs.

Il prof. Peter Higgs si è tolto gli occhiali, forse faceva caldo e si voleva asciugare la fronte, forse il problema erano proprio gli occhi – e chi non si è commosso, del resto?

Gli articoli che spiegano cos’è davvero il bosone di Higgs e perché è tanto importante fioriscono ovunque, io rimango un po’ perplessa e mi chiedo se queste belle analogie tra il campo di Higgs e distese di neve, o persone famose che entrano in stanze affollate, alla fine servono davvero. Cioè: uno che idea si fa di una particella di cui gli spiegano che è come un vip che attira le folle? In ogni caso, continuo a farne collezione: non si sa mai.

 

Dopo i talk tecnici, durante la conferenza stampa,  il DG del CERN, e i due spokesperson di CMS e ATLAS hanno risposto alle domande dei giornalisti, che un po’ sono quelle che fanno anche gli studenti a scuola: in particolare quanto costa, se vale la pena investire tanto denaro per una cosa così elusiva e lontana dai nostri problemi quotidiani, che sono tanti e gravi, perché una cosa come il borsone di Higgs dovrebbe essere prioritaria rispetto ad altre sfide (es. a 58:40). Io trovo che siano domande legittime, a cui uno non si deve stancare mai di rispondere. L’ultimo argomento che ha portato il DG del CERN è stato quello  del forte impegno dei laboratori nella formazione (education is the way to overcome poverty, cit.), non solo dei giovani ma anche degli insegnanti.

Il CERN infatti ha un bellissimo programma di formazione degli insegnanti, che coinvolge gente di tutto il mondo, dal Giappone all’Australia, al Camerun, al Brasile (mi fermo qui, l’elenco sarebbe lungo e alla fine noioso). Un programma che in alcune fortunate occasioni offre delle chicche – per esempio una last minute lecture con il Prof. LoScopriamoDomani Higgs.

Eccola qui.

 

Credo che renda bene il clima che si respira come HSTers.


 

Un piccolo-grande aggiornamento (per gli studenti che hanno voglia – il tempo ora non manca!):
Appunti sulla scoperta del bosone di Higgs – link compresi 😉

Annunci
  1. settembre 26, 2014 alle 9:20 am

    Hi! I could have sworn I’ve visited this web site before but after browsing through many of the articles I realized it’s
    new to me. Regardless, I’m certainly happy I came across it and I’ll be book-marking it and checking back often!

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: